giovedì 7 luglio 2005

Bangladesh a Londra

Londra era piovosa e fredda. Non sembrava di essere in luglio ma in autunno. Questa volta dopo la riunione, sono andato a cercare una nuova zona da vedere - la famosa Brick Lane, della parlano tutti i libri turistici di Londra. La chiamano "piccola Bangladesh" nel cuore di Londra. Si tratta di una di quelle zone dove i poveri emigrati si trovano tutti insieme. La differenza è che la valorizzazione nei libri turistici ha cambiato completamente come la gente guarda la questione. In fatti, tutti i restoranti sono stati rinnovati e c'è meno degrado di quanto si aspetterebbe da simili zone. Invece giroano turisti come me con le macchine fotografiche per scattare foto e cercare restoranti e negozi tipici.

Tornare a Bologna, mi consola che abbiamo ancora l'estate anche se le temperature si sono abbassate e non fa più quel caldo opprimente della settimana scorsa. Alla sera sono andato a ascoltare Antonella Ruggeiro al centro Lame. Mi piace molto e ieri sera era bravissima con tante canzoni latino americane.


Brick Lane, Londra
Antonella Ruggeiro al centro Lame ieri sera

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver visitato Awaragi e per il tuo commento.

Forse vuoi leggere anche ..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...